18 Nov

Cambia la mappa finanziaria dei Sacri Palazzi

Con il nuovo statuto dell’Aif – l’autorità di controllo delle finanze vaticane – perde decisamente potere il presidente dell’ente, il cardinale Attilio Nicora, e prende sempre più peso la struttura tecnico-guiridica, guidata dall’avvocato svizzero Rene Bruelhart. Il nuovo statuto infatti prevede che al presidente sia delegata la presidenza del comitato direttivo e la rappresentanza legale, oltre al potere di firma, mentre in precedenza aveva un più ampio raggio d’azione, potendo sovegliare e promuovere l’attività dell’Aif….

 

di Carlo Marroni – Il Sole 24 Ore

leggi su http://24o.it/11qzji

 

Lascia un commento