11 Dic

Deducibili le perdite su crediti cancellati dal bilancio

Con la legge di stabilita’ per il 2014, vengono equiparati, ai fini fiscali, gli effetti della cancellazione del credito operata nel bilancio di soggetti che utilizzano i principi contabili nazionali a quelli che adoperano gli IAS. Per questi ultimi, si ricordera’, la suddetta novita’ e’ stata introdotta dall’art. 33, comma 5 del DL 22 giugno 2012 n. 83 (conv. L. 7 agosto 2012 n. 134), il quale ha implementato in tal senso l’art. 101, comma 5 del TUIR a decorrere dal 2012. Ebbene, l’art. 1, comma 160, lett. b) della legge di stabilita’ 2014 apporta ulteriori modifiche al TUIR, prevedendo che “gli elementi certi e precisi sussistono inoltre in caso di cancellazione dei crediti dal bilancio operata in applicazione dei principi contabili”. Con la legge di stabilita’, …

di Lelio CACCIAPAGLIA e Roberto PROTANI – Eutekne.info
leggi su: www.eutekne.info/Sezioni/Articolo.aspx?ID=443980

Lascia un commento