19 Dic

Dichiarazione estesa a tutte le attività estere

Quadro RW. Provvedimento delle Entrate

Occorrerà indicare le consistenze detenute a inizio e fine periodo e la durata del possesso In Paesi black list più obblighi

Ieri l’agenzia delle Entrate emanato il provvedimento del direttore che attua le modifiche al monitoraggio fiscale (Dl 167/1990) previste dall’articolo 9 della legge 97/2013. Tale disciplina vale per persone fisiche, enti non commerciali e società semplici ed equiparate, residenti in Italia, se detengono attività patrimoniali o finanziarie all’estero. Le novità della legge sono l’estensione dell’ambito soggettivo di applicazione al “titolare effettivo” dell’investimento, una serie di nuovi obblighi per gli intermediari finanziari e la riduzione delle sanzioni per omessa e/o irregolare compilazione del quadro RW….

 

di Valentino Tamburro – Il Sole 24 Ore

leggi su: http://www.banchedati.ilsole24ore.com/doc.get?uid=sole-SS20131219027DAA

Lascia un commento