08 Dic

Ior, lettere di chiusura a 1.200 correntisti della banca vaticana

Controlli della Finanza alle frontiere

Una lista di 1.200 destinatari. E altrettanti conti dello Ior da chiudere per un importo complessivo superiore ai 300 milioni di euro. I cosiddetti «conti laici». Milleduecento lettere uguali a quella che pubblichiamo in questa pagina. Un documento a suo modo storico anche per le annose vicende della cosiddetta banca vaticana. Nella lettera sono indicate tre date. Quella di invio: 19 settembre. Poi il 4 luglio, giorno in cui il board (o consiglio di sovrintendenza) dell’Istituto ha stabilito di limitare i rapporti di conto «alle istituzioni cattoliche, ecclesiastici, dipendenti o ex dipendenti del Vaticano titolari di conti per stipendi e pensioni nonché diplomatici accreditati presso la Santa Sede». Tutti gli altri fuori….

 

di Maria Antonietta Calabrò – Corriere della Sera

Leggi su: http://www.corriere.it/cronache/13_dicembre_08/ior-lettere-chiusura-1200-correntisti-banca-vaticana-2c1e85ea-5fe2-11e3-a69c-5b474ab780a8.shtml

 

One thought on “Ior, lettere di chiusura a 1.200 correntisti della banca vaticana

  1. il rientro dei capitali dal Vaticano (non è dato ancora sapere se è possibile fare il “rimpatrio giuridico” su IOR o APSA) è avvantaggiato rispetto ad altri lidi; il raddoppio dei termini di accertamento non vale, visto che SCV non è sulla black list.

Lascia un commento