31 Gen

Conti scudati, senza bollo si perde la «segretazione»

L’effetto. Niente riservatezza dall’anno successivo al mancato versamento

Nel caso in cui il contribuente non fornisca la provvista per il pagamento dell’imposta di bollo speciale sui conti scudati (riferita al valore del conto al 31 dicembre dell’anno precedente), perde la cosiddetta “segretazione” dal 1° gennaio dell’anno successivo, dato che per l’anno per il quale non ha pagato, l’imposta è prelevata in maniera forzosa dall’Agenzia.
Quindi se l’intermediario, per mancanza o insufficienza della provvista, non è stato messo in grado di versare l’imposta entro il 16 luglio 2014, lo segnala nel 770 quadro SO del 2014 da presentare nel 2015 (codice S) e la riservatezza si perde a partire dal 1° gennaio 2014.
Lo chiarisce la […]

 

di Il Sole 24 Ore

Leggi su: http://www.banchedati.ilsole24ore.com/doc.get?uid=sole-SS20140131012CAA

 

Lascia un commento