02 Gen

I Paesi White list aggiornati dalle Entrate

Monitoraggio. La circolare 38/E

IL PRINCIPIO – Alla lista contenuta nel Dm 4 settembre 1996 aggiunte le nazioni con le quali sono state siglate le convenzioni

La circolare 38/E del 2013 contiene una lista di Paesi collaborativi che assicurano al fisco italiano una adeguata possibilità di controllo attraverso lo scambio d’informazioni.
La lista è importante perche le attività detenute all’estero attraverso società o altre entità giuridiche (fondazioni o trust) localizzate in Paesi non collaborativi di cui i soggetti obbligati a compilare il modulo RW (persone fisiche, società semplici ed equiparate ed enti non commerciali residenti) siano “titolari effettivi”, devono essere segnalate direttamente nel quadro RW in luogo della partecipazione, con l’indicazione della quota di partecipazione nella società o entità giuridica. In questo modo, l’Agenzia è in grado di conoscere direttamente il “contenuto” delle entità localizzate in Paesi non collaborativi, superando, così, gli ostacoli derivanti dalla mancanza di scambio d’informazioni.
In estrema …

 

di Il Sole 24 Ore

Leggi su: http://www.banchedati.ilsole24ore.com/doc.get?uid=sole-SS20140102016BAA

Lascia un commento