23 Gen

Rientro dei capitali, arriva il DL

Un decreto legge fiscale per evitare il taglio alle detrazioni Irpef e per regolamentare il rimpatrio volontario dei capitali all’estero. Nel Consiglio dei ministri in agenda per domani il Governo dovrebbe arrivare un provvedimento per mettere su un binario accelerato il finanziamento degli sconti fiscali – 488,4 milioni ottenuti dalla spending review pubblica per evitare un’ulteriore stretta sul contribuente – e allo stesso tempo dovrebbe essere tolto dalla naftalina dopo 40 giorni il provvedimento che disciplinerà la voluntary disclosure dei capitali detenuti all’estero.
Se sulla prima parte del nascente Dl non ci sono sorprese («il Governo provvederà, ad abrogare il comma 576 della legge di Stabilità 2014 e di conseguenza non vi sarà alcuna riduzione delle detrazioni attualmente in vigore. La copertura sarà assicurata incrementando gli obiettivi di risparmio previsti dalla revisione della spesa »), la questione voluntary uscirebbe con un paio di modifiche rispetto alle anticipazioni delle scorse settimane (si veda da ultimo Il Sole 24 Ore del 15 gennaio).
In particolare l’ultima versione sul tavolo del Consiglio dei ministri dovrebbe prevedere un accorciamento della finestra temporale per la “confessione spontanea” – o compliance fiscale del contribuente “esterovestito” – che si chiuderebbe non più a settembre 2016, ma nell’estate del 2015. Probabilmente la scelta del ministero va nella direzione di allineare i termini per la chiusura volontaria e patteggiata delle pendenze con il Fisco con l’entrata in vigore degli accordi internazionali, soprattutto in materia di assistenza amministrativa, cioè di scambio dei dati dei contribuenti….

 

di  Alessandro Galimberti – Il Sole 24 Ore

leggi su http://24o.it/wuDb0

One thought on “Rientro dei capitali, arriva il DL

  1. oggi tutti in attesa di vedere che cosa uscirà in tema Voluntary Disclosure..
    Ma la questione principale sarà capire se le novità varranno solo per le annualità future o anche per quelle pregresse.
    Le novità di cui al grande battage mediatico potrebbero essere NON così positive per chi ha atteso per iniziare il percorso di emersione dei capitali.
    A breve ci saranno novità …

Lascia un commento