19 Feb

Il Fisco e le rendite. Nei piani un prelievo oltre la soglia del 20%

No alla patrimoniale Taddei: nei progetti non c’è nessuna patrimoniale. Verso una revisione del sistema di tassazione

La sinistra e la patrimoniale, una tentazione ricorrente. Richiamo irresistibile, declinato in mille forme, dall’accademica «equità redistributiva» fino al sinistro slogan «anche i ricchi piangano». Inevitabile quindi che, a sinistra, fioriscano le aspettative sulla patrimoniale del governo Renzi. In prima fila il segretario della Cgil, Susanna Camusso, che chiede esplicitamente al premier incaricato di farne un punto qualificante del programma di governo. […]

 

di Roberto Bagnoli ed Enrico Marro – Corriere della Sera

Leggi su: http://www.corriere.it/economia/14_febbraio_19/fisco-rendite-piani-prelievo-oltre-soglia-20percento-42b0f8e8-9948-11e3-89bf-8cd8af0e5a04.shtml

One thought on “Il Fisco e le rendite. Nei piani un prelievo oltre la soglia del 20%

  1. nelle operazioni di rientro tramite voluntary disclosure che vediamo, l’importo dovuto a titolo di imposte sulle rendite finanziare – salvo alcuni “fortunati” casi – non hanno mai un impatto di rilievo. Solitamente tra l’1% ed il 2%.
    E a cui va collegata la relativa sanzione per il ritardato versamento.
    E gli interessi (che dal 2005 in avanti non sono trascurabili …).

Lascia un commento