16 Feb

Lotta all’evasione, per i contribuenti più difficile trovare un «paradiso» fiscale

La pressione politica che si è creata contro l’evasione fiscale internazionale nell’ultimo biennio è tale che, a oggi, già 42 Paesi, tra cui l’Italia, si sono impegnati per una rapida adozione dello standard Ocse pubblicato giovedì scorso a Parigi e c’è una forte aspettativa che molti altri a breve possano seguire. Quello proposto dall’Ocse rappresenta, infatti, il primo standard globale per lo […]

 

di Marco Bellinazzo e Davide Rotondo – Il Sole 24 Ore

leggi su http://24o.it/hrCum

One thought on “Lotta all’evasione, per i contribuenti più difficile trovare un «paradiso» fiscale

  1. A quali responsabilità andrà incontro l’intermediario/consulente/gestore che offre una soluzione diversa dal rimpatrio dei capitali (anche “giuridico”) al proprio cliente, magari trasferendo i capitali in oriente o in territori con feeling americano (sappiamo bene che oltreoceano predicano bene per gli altri ma razzolano non alla grande..)?

Lascia un commento