17 Mar

Dl rientro capitali, norma transitoria dopo stralcio su emersione

“Siccome questo provvedimento aveva già attivato delle aspettative, tanto che sono alcune decine le istanze che sono state presentate, il governo invita il relatore, il comitato dei nove, la Commissione a valutare la previsione di una norma transitoria che faccia salvi gli effetti per coloro che hanno presentato domande”. Così il sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti, sulle norme per l’emersione dei patrimoni detenuti all’estero, soppresse dal Dl rientro capitali. Il sottosegretario è intervenuto in Aula alla Camera alla conclusione della discussione generale sul provvedimento, che contiene tra l’altro misure fiscali in favore delle aree colpite da alluvioni. Zanetti sollecita un intervento “nelle more dell’approvazione di una eventuale nuova disciplina” sul rientro dei patrimoni, già annunciata dalla commissione Finanze di Montecitorio “e in questo il governo è pronto a dare tutta la collaborazione alla Commissione”. […]

 

di Tiscali Finanza

Leggi su: http://finanza.tiscali.it/news/dettaglio_news.asp?id=201403171507413281&chkAgenzie=TMFI&tipoNews=CAL

 

Lascia un commento