Fisco, accordo Ue per scambio dati anti evasione

Accordo raggiunto al vertice Ue per la revisione della direttiva risparmi, che consente lo scambio automatico di informazioni fiscali in chiave anti-evasione. Un dossier bloccato dal 2008 per le resistenze di Austria e Lussemburgo.

L’intesa potenzia la trasparenza delle operazioni bancarie nell’Unione prevedendo lo scambio automatico di informazioni tra le autorità di vigilanza nazionali sui movimenti di denaro effettuati da trust e fondazioni. […]

 

di Il Sole 24 Ore –

leggi su: http://24o.it/1ndYN

Lascia un commento