08 Mar

San Marino. Tassa Ecofin anche per polizze e fondi di investimento

I colloqui con la Svizzera per vincere le resistenze  alla riscrittura di Austria e Lussemburgo / Direttiva risparmio vicina al traguardo / Oltre ai conti bancari. Le modifiche mirano a tassare i non residenti per i redditi generati da contratti di assicurazione e fondi di investimento

Sembra essere vicina l’approvazione da parte di Austria e Lussemburgo delle modifiche alla direttiva Risparmio, entrata in vigore nel 2005. L’obiettivo dei cambiamenti è di allargare il raggio d’azione del testo legislativo. Le discussioni si trascinano ormai da anni. I ministri delle Finanze ne discuteranno martedì prossimo durante una riunione dell’Ecofin a Bruxelles. Un accordo dei due Paesi dovrebbe giungere, se non la settimana prossima, al vertice europeo del 20-21 marzo. (…)

Da tempo, Bruxelles e Berna stanno discutendo di un accordo che prevede l’adozione delle modifiche della direttiva anche per parte Svizzera. I colloqui stanno progredendo bene, secondo la Commissione, tanto da convincere Lussemburgo e Austria a un atteggiamento più morbido (si veda Il Sole 24 Ore del 1˚ febbraio scorso). A negoziare lo stesso pacchetto con l’esecutivo comunitario sono anche il Liechtenstein, Andorra, Monaco e San Marino. (…)

 

di Beda Romano di IlSole24Ore

leggi su: http://www.libertas.sm/mobile/cont/news/san-marino-tassa-ecofin-anche-per-polizze-e-fondi-di-investimento/90229/1.html

Lascia un commento