11 Mar

Voluntary disclosure, governo favorevole a ddl

Il governo è favorevole a far confluire in un disegno di legge le norme sulla procedura di collaborazione volontaria (la voluntary disclosure) per l’emersione dei capitali illecitamente esportati all’estero.

Lo riferisce una fonte governativa aggiungendo che la decisione dovrebbe essere formalizzata oggi in commissione Finanze alla Camera.

“Dobbiamo vedere”, si limita invece a dire il vice ministro dell’Economia Luigi Casero, interpellato in Transatlantico.

Il decreto, varato dal precedente governo di Enrico Letta, introduce in Italia la cosiddetta ‘voluntary disclosure’: chi aderisce può dichiarare i capitali detenuti illecitamente all’estero beneficiando di uno sconto sulle sanzioni amministrative e di un regime di favore sul piano penale, ma dovrà pagare l’intero importo dovuto. […]

 

di Reuters.it

Leggi su: http://it.reuters.com/article/itEuroRpt/idITL6N0M81QV20140311

Lascia un commento