18 Apr

Giorgio Armani paga una transazione con il Fisco da 270 milioni di euro

“Il Sole 24 Ore” di venerdì 18 aprile 2014 anticipa la maxi transazione col Fisco di Giorgio Armani. Lo stilista milanese, uno dei più grandi imprenditori del nostro paese, avrebbe effettuato una transazione da 270 milioni di euro per chiudere le pratiche sulle sue società estera. Come racconta il quotidiano finanziario, Giorgio Armani  Spa ha aperto, a cavallo del secolo, una serie di società all’estero, legate e alla casa madre italiana, di cui lo stilista possiede tutte le quota. Nel 2009 il top managament dell’azienda di moda ha deciso di riportare in Italia il domicilio fiscale di queste imprese. Le indagini del Fisco si concentravano appunto sull’effettivo domicilio fiscale delle società estere della Giorgio Armani Spa, in particolare sulla GA Modefine Società Anomina. Una società controllata con sede all’estero, che gestiva la commercializzazione con l’estero dei prodotti del gruppo. […]

 

Di Andrea Mollica – GadLerner.it

Leggi su: http://www.gadlerner.it/2014/04/18/giorgio-armani-paga-una-transazione-con-il-fisco-da-270-milioni-di-euro

Lascia un commento