24 Lug

Il Ddl sul rientro dei capitali in attesa dell’ultimo parere

Voluntary disclosure. Alla commissione Finanze della Camera

Passi avanti a Montecitorio per la voluntary disclosure all’italiana. La commissione Finanze della Camera ha ottenuto sul testo approvato i pareri positivi delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio, mentre a giorni dovrebbe arrivare anche quello della Giustizia per chiudere il cerchio dell’attività referente.
Il testo, insomma, scalda i motori per l’Aula, dove dovrà però farsi largo fra i tanti decreti in scadenza per vedere avviati i lavori prima della pausa estiva. Il disegno di legge è quello […]

 

di Il Sole 24 Ore

Leggi su: http://www.banchedati.ilsole24ore.com/doc.get?uid=sole-SS20140724035AAA

3 thoughts on “Il Ddl sul rientro dei capitali in attesa dell’ultimo parere

  1. Libero: il quotidiano di Belpietro dice che a ottobre 2014 sarà varato il decreto sulla voluntary disclosure e che oggi fonti vicine al ministero dell’Economia valutano in circa 2 miliardi la cassa che lo Stato potrà fare. Per limitare il taglio sulle detrazioni si starebbe pensando a come portare il gettito a 6/7 miliardi di euro.

  2. il provvedimento dovrebbe arrivare in aula a settembre 2014, con l’obiettivo del Governo di arrivare all’approvazione definitiva entro la fine dello stesso mese..

  3. Speriamo di poter concludere rapidamente con il governo italiano un pacchetto che comprende la regolarizzazione del passato, lo scambio delle informazioni fiscali e la fiscalità dei lavoratori frontalieri». L’auspicio è stato espresso oggi dal presidente della Confederazione Elvetica, Didier Burkhalter.
    Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/bFppJg

Lascia un commento