17 Nov

Per chi collabora sanzioni da ridurre: non solo per le voluntary disclosure.

Il vero principio che ora viene concretamente applicato dall’Amministrazione – e questo forse è il più grande merito dell’UCIFI nelle operazioni di voluntary disclosure – e’ che si da valore alla condotta dell’agente (in bene e in male), alla gravita’ della violazione e all’opera da lui svolta per eliminare o attenuare le conseguenze.
Tutto questo e’ chiarissimo dal 1997, con l’articolo 7 del D. Lgs. 472/1997.

Lascia un commento