15 Dic

Anche aderendo alla voluntary disclosure il quadro RW (almeno uno) deve essere fatto.

Come giustamente riportato da Mario Bono e Roberto Torre su Eutekne.it (e come da noi già segnalato tempo addietro), non viene prevista la possibilità di tassare forfettariamente il cosiddetto “reddito interinale” – cioè quello che va dall’1/1/2014 alla data di presentazione dell’istanza di voluntary disclosure – e di non presentare il quadro RW (2014 e 2015 per l’IVAFE).
Da nostre fonti, pare che non sia una dimenticanza dell’Agenzia quanto piuttosto una precisa scelta per evitare arbitraggi fiscali che, in epoca di scudo, sono stati fatti dai contribuenti.

Lascia un commento