17 Dic

Regolarizzazioni e Lussemburgo.

Nessun raddoppio delle sanzioni e dei termini per l’accertamento relativo a attività e patrimoni detenuti in Lussemburgo, a seguito della firma del decreto, avvenuta ieri, con cui il Ministro delle Finanze, Pier Carlo Padoan, ha firmato l’uscita del Paese dall’elenco dei paradisi fiscali.

Lascia un commento