13 Feb

Il caso dell'Onorevole Pippo Civati.

Da fonti di stampa apprendiamo che era procuratore su un conto HSBC del padre. Quindi oltre al padre anche lui deve fare la voluntary, sempre che la firma o procura l’abbia utilizzata. In questo caso la sanzione verrà divisa tra papà e figlio.
Il caso però è interessante perché porta alla luce il tema delle procure “per prudenza”; a nostro avviso l’Onorevole, come per gli altri casi, non dovrebbe avere bisogno della VD, proprio per la veste solo formale che ha relativamente al patrimonio del padre. Ma sappiamo che l’Agenzia non sempre è d’accordo.

Lascia un commento