11 Feb

Raddoppio dei termini dell'art 12, comma 2 bis, dl 78/2009

in teoria la formulazione dell’art 12, comma 2 bis, dl 78/2009 contiene la risposta.

Il raddoppio per le annualità opererebbe solo per gli anni in cui gli investimenti erano in paese black e non è stato presentato il mod. Rw.

Non dovrebbe esserci raddoppio dei termini se non in presenza di investimento in black list.

Questo vuol dire che, ipoteticamente, se ho detenuto investimenti in B.L. nel 2007, mentre l’anno prima e l’anno dopo le consistenze erano in UK, l’Ufficio potrà accertare e sanzionare il 2007 ma non il 2006 o il 2008.

Se detengo un investimento in CH nell’anno 2011 mentre nel 2010 e nel 2009 l’investimento era detenuto in Francia non avrò un accertamento con annualità raddoppiate fino al 2005.

Il raddoppio dei termini segue l’anno d’imposta, secondo la teoria dell’articolo 12 citato sopra.

Sarebbe interessante capire se l’Ufficio legge la stessa norma.

Lascia un commento