21 Gen

istanze presentate a Pescara.

Ci riferiscono che anche nel caso in cui sia stato richiesto il dibattimento presso altra DP (e non Pescara), il contraddittorio verrà svolto nella DP prescelta in videoconferenza con i funzionari di Pescara; non, invece, con il funzionario della DP prescelta che usualmente segue le pratiche di VD.
Questo anche se (e sono tanti i casi) l’istanza inviata a Pescara è collegata con altre presentate precedentemente alla DP territorialmente competente.
Addirittura, il funzionario della DP competente territorialmente non avrebbe la possibilità di accedere alla VD collegata e successiva, inviata a Pescara.
Ci pare un’inutile difficoltà.

Lascia un commento